Patente Internazionale

La patente italiana è sufficiente per guidare in tutti i Paesi dell’Unione Europea, negli altri Paesi europei (ad esclusione della Federazione Russa) e in diversi Paesi extra-europei. Le informazioni di dettaglio relative ai singoli Paesi possono essere consultate sul sito www.viaggiaresicuri.mae.aci.it/, selezionando il Paese di interesse e scegliendo la voce “Viabilità”.

Per la maggior parte dei Paesi extra-europei è invece richiesto un permesso internazionale di guida che non può essere utilizzato autonomamente, ma deve essere sempre accompagnato dalla patente nazionale in corso di validità.
Le convenzioni internazionali in materia prevedono due distinti modelli di patente internazionale: il modello “Ginevra 1949” e il modello “Vienna 1968”. Il permesso internazionale di guida attualmente ottenibile in Italia è conforme al modello “Vienna 1968” ed ha una validità di 3 anni, sempre nei limiti della validità della patente nazionale.

Si segnala che alcuni Paesi riconoscono validità unicamente alle patenti internazionali conformi al modello “Ginevra 1949”: anche per questo aspetto è opportuno consultare il sito www.viaggiaresicuri.mae.aci.it/.

Per la richiesta di permesso internazionale di guida è possibile rivolgersi, muniti di due fotografie formato tessera, di cui una autenticata, e della patente di guida in corso di validità direttamente in una delle nostre sedi.

Convenzione Vienna 1968: elenco stati

Di seguito riportiamo un elenco di stati che hanno aderito alla convenzione di Vienna 1968 (sono stati eliminati, per non creare confusione, gli stati appartenenti alla Comunità Europea in quanto non è necessario avere la patente internazionale).

  • Bahamas
  • Bahrein
  • Bielorussia
  • Bosnia erzegovina
  • Brasile
  • Costa d’avorio
  • Croazia
  • Cuba
  • Federazione russa
  • Filippine
  • Georgia
  • Guyana
  • Iran
  • Israele
  • Jugoslavia
  • Kazakhstan
  • Kuwait
  • Macedonia
  • Marocco
  • Moldova
  • Monaco
  • Niger
  • Norvegia
  • Pakistan
  • Repubblica centrafricana
  • San marino
  • Senegal
  • Seychelles
  • Sud africa
  • Svizzera
  • Tajikistan
  • Turkmenistan
  • Uruguay
  • Uzbekistan
  • Zaire
  • Zimbabwe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *