Scuola Nautica

SCUOLA NAUTICA

NauticaRIB_Exp42_550w

Vieni a conseguire la tua Patente Nautica nelle nostre sedi!

Autoclub Puntoguida oltre a fornire, a chi ne è già in possesso, la possibilità di rinnovare il documento, istituisce corsi di conseguimento per i primi rilasci. Il tutto viene offerto, come da sempre nostra politica, con l’intento di dare il miglior servizio possibile al miglior prezzo. Cosa aspetti? Passa a trovarci!

COS’E’ LA PATENTE NAUTICA ?

La patente nautica è il documento che abilita al comando o alla direzione di diverse unità da diporto, in relazione alla distanza dalla costa.

Per unità da diporto si intende “ogni costruzione di qualunque tipo e con qualunque mezzo di propulsione destinata alla navigazione da diporto”, quindi scafi di qualsiasi forma e dimensione (a remi, a vela, o a motore),
In relazione alla lunghezza, misurata secondo gli standard armonizzati, le unità da diporto sono denominate:

  • Natanti da diporto: unità a remi e le unità con scafo di lunghezza pari o inferiore a 10,00 m;
  • Imbarcazione da diporto: unità con scafo di lunghezza compresa tra  m. 10,00 e 24,00 m
  • Nave da diporto: unità con scafo di lunghezza superiore ai 24 m.

I motoscafi ad uso privato sono equiparati, ai fini dell’abilitazione al comando, alle unità da diporto.

Per distanza dalla costa si intende:

  • entro 12 miglia dalla costa;
  • senza alcun limite;
  • per navi da diporto (unità oltre i 24 m).

ETA’ MINIMA PER LA PATENTE NAUTICA E LA GUIDA DEI NATANTI :

Il compimento dei 18 anni è il requisito fondamentale per poterla conseguire, tuttavia per le unità conducibili senza patente le età minime sono diverse:

  • 14 anni per natanti senza motore, a vela con superficie velica superiore a 4 mq nonché unità a remi, che navigano entro un miglio dalla costa
  • 16 anni per i natanti a motore, per i natanti a vela con motore ausiliario e i motovelieri con motori di potenza inferiore ai 30 KW (pari a 40.8 HP) e relative cilindrate
  • 18 anni per le imbarcazioni a vela con motore ausiliario, motovelieri e per quelle a motore di potenza inferiore ai 30 KW e relative cilindrate che navigano fino a sei miglia dalla costa, nonché per gli acquascooter o moto d’acqua. Per condurre questi ultimi mezzi la patente è sempre obbligatoria.
  • per le navi non è richiesta un’età minima ma bisogna possedere la patente nautica senza limiti (a vela e a motore) da almeno tre anni.

Si prescinde dall’età per coloro che partecipano ai corsi delle scuole delle federazioni sportive e della Lega Navale Italiana, o ad allenamenti e attività agonistica, a condizione che dette attività si svolgano sotto la responsabilità delle scuole e i partecipanti siano coperti dall’assicurazione per la responsabilità civile per i danni causati alle persone imbarcate e a terzi.

QUAND’E’ OBBLIGATORIA?

  • Quando la navigazione avviene ad una distanza superiore alle 6 miglia
  • Quando la potenza del motore installato a bordo è superiore ai 40,8 cv ( 30 Kw).
  • Sempre quando si pratica l’attività di sci nautico e quando si conduce una moto d’acqua.

 

COME SI SVOLGE L’ESAME? (patente senza limite)
 Si fa prima la prova di carteggio. E’ la prova più selettiva: o è giusta o è sbagliata, non si accettano “mezze misure”. Superato il carteggio si passa ai quiz teorici (circa 35 min.): bisogna rispondere a 20 quiz “generali” (uguali a quelli della patente entro le 12 miglia) dove sono ammessi al massimo 3 errori e 13 quiz “integrativi” (riguardanti il programma oltre le 12 M) dove si possono fare al massimo 2 errori. I quiz sono a risposta semplice: una sola risposta è quella esatta. Superata positivamente la parte “teorica” si esce in mare per la parte “pratica”.

 

 

 COME SI SVOLGE L’ESAME? (patente entro 12M)
La prova teorica consiste in una serie di 20 quiz. I quiz sono a risposta semplice (una sola risposta è giusta): si possono fare al massimo 3 errori. Passati i quiz si accede alla prova pratica.

 

 

QUALI TIPOLOGIE DI PATENTE NAUTICA ESISTONO?

  • La patente di categoria “A” abilita al comando ed alla condotta di tutte le unità da diporto (a propulsione velica, mista ed a motore) fino a 24 metri per la navigazione entro 12 miglia dalla costa o senza limiti. A richiesta del candidato la patente di categoria “A” può essere rilasciata per il comando e la condotta delle sole unità con propulsione a motore. Pertanto l’esame si sosterrà con un’unità a motore.
  • La Patente di categoria “B” abilita la comando delle navi da diporto. Per sostenere l’esame il candidato deve essere in possesso, da almeno tre anni, dell’ abilitazione a vela per la navigazione senza limiti dalla costa.
  • La Patente di categoria “C” abilita alla direzione nautica delle unità da diporto di lunghezza inferiore ai 24 metri. Quest’abilitazione è rivolta alle persone con limitazioni psicofisiche le quali dovranno rivolgersi ad una commissione medica per l’ottenimento della certificazione.

 HA UNA SCADENZA ?

Ha una validità di 10 anni dalla data di rilascio o dalla conferma di validità. Ha durata di  5 anni invece per coloro che al momento del rilascio o del rinnovo abbiano compiuto il sessantesimo anno di età.

 

logolargo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *